La prima sezione inizia alla fine del porto di Mahón e continua su strada al piccolo villaggio di Sa Mesquida, dove c’è una torre di difesa che è stata costruita durante il dominio britannico dell’isola nel 18 ° secolo. Dalla torre, l’influenza del vento e sale sul paesaggio è evidente. Il vento Tramuntana lascia il segno sulla vegetazione costiera, specialmente i “socarrels”, un arbusto endemico, con forti rami spinosi che ha la forma di un cuscino, la forma è a causa della sua esposizione a condizioni atmosferiche avverse.

Lungo il percorso, ci sono calette di grande valore naturalistico, come Macar de Binillautí (spiaggia di ghiaia), che è collegato a una palude. La sezione finale del percorso conduce in terreni agricoli, che insieme con olivi selvatici, forma un paesaggio tipico di Minorca, una delle aziende o “llocs”.

Distanza: 10 km

Livello: medio

Servizi turistici: Hotel: Mao e Cala Llonga. Bar, ristoranti e supermercati: MAO, Cala Longa, Sa Mesquida, Es Grau