Questa è una delle sezioni che meglio definiscono gli ambienti ricchi e variegati che compongono costa nord dell’isola . L’itinerario inizia a Cap de Favàritx , uno spazio che è ben noto per le sue rocce scure e la scarsità di vegetazione .

Il percorso passa attraverso un ambiente tipico di Minorca agricoli , formati dei campi arati , campi per il bestiame a pascolare in e zone con macchia mediterranea . Poiché il percorso si avvicina di nuovo la costa , raggiunge Pou d’en Caldes , uno spazio con densa concentrazione di piante endemiche .

Lasciando questa cala alle spalle , il sentiero piega dell’isola, dove ci sono formazioni rocciose spettacolari, come Es Capell de Ferro , che sono contemplati nel fogliame.

Mentre il percorso continua , un nuovo ecosistema emerge , l’importante specchio d’ acqua a Port d’ Addaia , dove entrambi vegetazione acqua e sale vegetazione palustre a Mongofra , è presente . Il tratto finale della fine percorso con un 3,5 km sentiero lastricato , che collega Addaia con Arenal d’en Castell .

Distanza : 7,74 km

Livello : medio

Servizi turistici :

Hotel : Arenal d’en Castell

Bar , ristoranti e supermercati : porto Addaia , Macaret , Arenal d’en Castell

MAPA