VisitMenorca.com

Hoteles y apartamentos en Menorca

La Basilica Paleocristiana di Son Bou è uno degli edifici religiosi più antichi dell’isola. La sua origine potrebbe derivare da influenze straniere provenienti dall’Africa e dall’Oriente. Risale al V-VI secolo dopo Cristo, ed è uno dei monumenti di maggiori dimensioni e di miglior qualità strutturale tra le chiese ancora esistenti appartenenti a questo periodo. La basilica è a pianta rettangolare, orientata da est a ovest. La testata si divide in tre parti con tre navate separate da colonne e un porticato. La fonte battesimale, formata da un monolito cilindrico internamente a forma di croce, è situata nella parte sinistra della testata.

Sorprende il piccolo vestibolo che precede il nartece e che conferiva una certa solennità all’entrata.

Questo monumento di gran valore storico ha una dimensione di 21×11 metri, ed il vestibolo misura 11×2,75 metri.

All’esterno della basilica si trova una necropoli con diverse tombe scavate nella roccia.

Vi si arriva percorrendo la strada da Alaior a Son Bou. Il monumento si trova nell’estremità est della spiaggia.