Autentico gioiello naturale, il nome stesso allude al colore delle sue acque cristalline. Senza dubbio è la spiaggia vergine più bella dell’isola. La sua sabbia bianca e fine, a volte è coperta dalla posidonia, una pianta marina indice del buono stato di conservazione in cui si trova la spiaggia. Nelle vicinanze possiamo visitare una torre di vedetta, la Talaya d’Artrutx, da dove si gode una stupenda vista lungo la costa.

Questa spiaggia è abbastanza frequentata a causa della facilità con cui si può raggiungere, lasciando l’auto nel parcheggio a pochi metri dalla spiaggia.

Per raggiungere questo paradiso color turchese, dobbiamo prendere da Ciutadella, il sentiero di campagna che va in direzione di Sant Joan de Missa.