VisitMenorca.com

Hoteles y apartamentos en Menorca

Il punto più alto dell’isola è il Monte Toro con un’altezza di 358 m.. Oltre alla stupenda vista che si gode da qui, potremo visitare il santuario della Vergine del Monte Toro, legato in maniera stretta al ritorno del cristianesimo sull’isola nel XIII secolo. Infatti, da allora viene considerato un luogo ben radicato nella storia del popolo minorchino, che ne ha fatto il centro spirituale e la meta di pellegrinaggi.

Passando attraverso un portale entriamo in un cortile imbiancato che ci porta fino ad una piccola chiesa di origine gotica costruita tra la fine del XVI secolo e l’inizio del XVII. La chiesa è aperta ai visitatori tutti i giorni, e vi è esposta la statua lignea della Vergine del Toro, patrona dei minorchini.

Oggi il santuario è abitato dalla comunità francescana di suore della Misericordia, che si prendono cura della chiesa e danno alloggio alle varie associazioni minorchine, che vogliono trascorrere giornate di riflessione e raccoglimento. Gli edifici sono dotati dei servizi essenziali (letti, cucina e bagno) per poter trascorrere alcuni giorni tranquilli di meditazione